Reception: Dove iniziano le storie di successo  

4 consigli per avere un alto tasso di prenotazioni e per lavorare efficientemente

All’inizio c’era la reception. E anche alla fine. Che tu abbia un albergo grande o piccolo, un hotel Garni o un hotel di lusso, un campeggio o un albergo per congressi: in ogni struttura ricettiva, le trame, in fin dei conti, si tessono sempre alla reception. Perché è la reception che determina in misura decisiva se si è o meno un buon albergatore, se le procedure operative sono efficienti e se un’attività ha successo nelle vendite.

Ma come si può ridurre il carico di lavoro alla reception e nel contempo aumentare le vendite? Ecco 4 consigli degli esperti del turismo di Re:Guest. 

 

1. L’offerta: effetto wow invece di scarne procedure

Offerte statiche in formato PDF spesso non hanno più l’effetto desiderato in termini di prenotazioni. Peccato, perché una buona offerta potrebbe fare veramente la differenza: coinvolgere direttamente gli ospiti, convincerli con contenuti di rilievo e incitarli a prenotare con foto che li attraggano a livello emotivo, video, tour virtuali a 360 gradi, proposte uniche di vendita, ecc.

Proprio come le offerte Re:Guest, formulate alla perfezione in formato website e per qualsiasi dimensione dello schermo. Le nostre offerte puntano sull’emotività, mirando esattamente alle esigenze di ogni ospite. Grazie a modelli, blocchi di testo in varie lingue e opzioni flessibili di configurazione, è possibile creare queste offerte in un battibaleno e personalizzarle. 

Il grande vantaggio: risparmio di tempo e un effetto wow per i (potenziali) ospiti - incremento di prenotazioni assicurato. 

 

2. Comunicazione: chattare invece di inviare mail 

La comunicazione via e-mail è laboriosa e complessa. Nella marea di mail giornaliere può succedere che qualche comunicazione vada persa o non venga letta. La moderna comunicazione via chat invece, ti consente di rispondere alle domande in tempo reale e di essere immediatamente disponibile per i tuoi ospiti. 

Il Re:Guest Messenger funziona come una usuale chat istantanea e oltre agli emoji offre al team della reception anche blocchi di testo predefiniti in varie lingue. Gli ospiti hanno la possibilità di rivolgersi direttamente alla reception senza inutili convenevoli e senza mezzi termini e avviare con Messenger addirittura una richiesta guidata passo per passo.

Il grande vantaggio: una comunicazione diretta e schietta e un “plus” di servizi veramente sorprendente. 

 

3. Campagne di vendita: automatizzare invece di perdere tempo

Il lavoro alla reception sta diventando sempre più complesso. Ormai non basta più semplicemente rispondere alle richieste, bensì occorre anche avviare in modo mirato delle campagne di vendita. Ma come si fa a invogliare il cliente a prenotare un (ulteriore) soggiorno e a fidelizzarlo, rendendolo un cliente abituale?

Ad esempio con messaggi di vendita personalizzati, che proprio nel momento giusto invoglino l’ospite a prenotare. Con Re:Guest Selection puoi segmentare i tuoi ospiti, inviando loro offerte personalizzate, con Re:Guest Auto Selection addirittura in modo completamente automatico. 

Il grande vantaggio: reminder vacanze inviati automaticamente, sconti per il compleanno, offerte personalizzate ecc. ti regaleranno un plus di prenotazioni senza sforzi aggiuntivi.  

 

4. Dati delle analisi: ottimizzare invece di fossilizzarsi 

I propri punti di forza e di debolezza non sono puramente una questione di sensibilità, ma dati di fatto documentabili con cifre e dati.

Per questo ci sono le analisi di Re:Guest. Queste analisi ci forniscono automaticamente e costantemente dati preziosi, come per esempio sui tassi di apertura delle offerte, sul tasso di prenotazioni o prestazioni dei singoli dipendenti, aiutando così a individuare le possibilità di miglioramento e a compensare i deficit.

Il grande vantaggio: potenziali inimmaginabili diventano visibili e fruibili, aprendo nuove possibilità di vendita.

Clicca qui per ulteriori informazioni e per il modulo di prenotazione per una demo Re:Guest gratuita.

Condividi con i tuoi amici!

Volete di più?

Ulteriori notizie dal mondo di Re:Guest
Non farti scappare nulla
 
Abbonati
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.